celeste

Nel tuo cuore, certi giorni, c’è solo un cielo grigio e la pioggia lava via ogni emozione. Sei disteso sul letto, senza forze, e  la coperta che ti ha regalato riscalda le tue braccia e il tuo petto. Un tepore che sembra quasi il suo. Guardi fuori e vorresti che tutto il cielo fosse celeste, quel bel colore a cui qualche anno fa non avresti dato tanto peso. Pensi che infondo sia rilassante la sua assenza, pensi che però non ne puoi fare a meno, come una droga. Chiudi per un attimo gli occhi e ti vedi con lei, abbracciati, e come se stessi contemporaneamente nel tuo corpo, e al difuori, la vedi con la testa appoggiata alla tua spalla, e due lacrime come la pioggia, solcano il suo viso. Tenerezza rabbia e profondo dolore nella sua anima. Rabbia e passione nella mia.

Annunci

Un pensiero su “celeste

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...