TCG: Cassandra crossing

Navigo, navigo, ed ogni tanto su questo blog scrivo qualcosa di impegnato, si perchè quando la tua libertà è messa in pericolo da qualcuno o qualcosa ti adoperi per far si che ciò non avvenga. Credo che l’ignoranza sia lalleata più forte di chi minaccia la nostra libertà.
Il titolo del post non è a caso, "Cassandra crossing" è il nome di un film anni 70 in cui c’èra un terrorista che spargeva su di un treno un virus letale, e l’unico modo per fermare la possibile epidemia derivante, era sigillare il treno  e mandarlo incontro al suo destino su di un binario che culminava su di un ponte interrotto. Ecco, il nodo principale che lega questa storia alla violazione della libertà che dicevo prima si trova nel fatto che le persone sul treno che venivano sigillate ,non si domandavano più di tanto perchè uomini in tuta bianca stessero  saldando sbarre d’acciaio sui loro finestrini. Questo è un po quello che sta accadendo a noi con il trust computing. Noi siamo ibrigliati su una rete che sta per essere sigillata non con sbarre d’acciaio, ma con "fritz chip" e funzioni TCG.
L’ignoranza, come dicevo, è l’alleata di chi vuole toglierci la libertà, Ogni volta che comperiamo un computer, ogni volta che comperiamo un DVD, dobbiamo chiedere a chi ce lo vende se in esso è contenuto un fritz chip, e se possiamo fare una copia di riserva del nostro dvd, e se nel caso la risposta fosse negativa, non comperarlo!
Ma non basta, bisogna manifestare contro il TCG, e se è il caso scendere in piazza, anche coloro che magari usano Linux e che non comperano i P*ntium D, perchè i signori del trust computing possono fare si, per esempio,  che la nostra scheda video comperata a 130 euro non funzioni con Linux, perche esso non soddisfa i criteri di "fiducia" e "protezione" imposti dai signori del TGC
Trust computing vuol dire informatica fidata, ma fiducia in chi? Non in noi verò? Ah si TC vuole dire che loro (I grandi produttori di redmond o della Silicon valley) non si fidano di noi, ah, ecco, il vero significato di TC è treacherous computing (informatica infida).

Non vorrei sembrare un allarmista, ma se non fermiamo questi signori, davanti a non l’unico scenario possibile è uno scenario apocalittico, in cui le uniche regole valide saranno quelle imposte dal TCG, e la rete sarà così un grande fratello che non ci lascerà pace.

Solo per precisazione, lo scenario apocalittico, non è lontano, è già iniziato.

Per Scrivere questo "articolo" mi sono riferito a:

http://punto-informatico.it/p.aspx?id=1294386&r=Pi

e

www.no1984.org

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...