amici/zia

Tutti conosciamo le regole dell’amicizia, ed in base a ciò agiamo. Oggi ho sentito uno strappo in me, e cerco ragioni per ricucirlo. Ma quando qualcuno manca nella tua testa, tutte le cose dette nel corso degli anni sembrano stronzate. Amici per così, amici per di la ecc.
Non voglio criticare nessuno, ma nessuno si arroghi il diritto di criticarmi.
Per quanto tutto può sembrare paradossale, mi sarei buttato da un ponte e dato fuoco ai capelli per onorare un concetto od una promessa, per sostenere l’idea che quello che pensavo avrebbe superato tutte le avversità. Avrei dato persino il mio cuore e magari, buttato al vento tante altre stronzate.

Oggi brindo da solo al rispetto ed all’amicizia, in cui, nonostante tutto, continuo a credere.
Nessuno si azzardi a brindare con me.

P.s. non voglio commenti, il brindisi è solo il mio.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...