Ipocrisie, benpensanti barbuti, e puttansuore

Stamane mi sono svegliato pensando alle ipocrisie, alla gente di merda,  debbo dire che mi girano parecchio. Non c’è un motivo preciso, forse una concausa, ma comunque mi girano e basta. Nella mia testa si sono formati punti interrogativi, che girati, sembravano uncini che mi portano via pezzi di cervello.

Penso all’ipocrisia di certa gente, a come questa si senta migliore, come questa pensi che tutto ruoti attorno alle proprie cose…
Ho voglia di prendere a cazzotti qualche muro, qualche faccia.
Volti del cazzo con la barba, e senza, che si sentono migliori per un Dio che li protegge, che li sorregge, che li benedice. Mentre io, ai margini del loro universo, vengo giudicato.
Su che base una persona è migliore di un’altra?
Perché credi in dio?
Perché non bestemmi?
Perché vai a messa la domenica?
Perché fai la carità?
Perché non pratichi sesso prima del matrimonio?
Perché rispetti un etica in cui non credi?

Odio chi giudica in generale, odio quelle ragazze false, che si nascondono dietro ad una maschera da santa, e poi, quando nessuno le vede, magari, tirano fuori il loro bel cucchiaino inserito nella loro croce attaccata al collo e tirano su cocaina.

Odio le puttansuore dedite, nella loro infinita ipocrisia, ad essere belle e carine davanti alla mamma… Ma dopo, questo "well-Fare"  ,che fine fa?

Odio i falsi amici, coloro che cercano di manipolarti per loro interesse, quelli che quando ti serve una mano sono sempre altrove.

Io rutto scoreggio bestemmio e faccio paragoni con la fica… Non mi scandalizzo se qualcuno dice fregna, non mi scandalizzo se qualcuno bestemmia, non mi scandalizzo se qualcuno pratica la fellatio o il cunnilingus.

Io non sono così ipocrita.

Credo che l’amore quello vero sia solo un compromesso fra due persone differenti.
Credo che infondo anche gli ipocriti, le puttansuore, abbiano un cuore
Credo che l’amicizia tra un uomo e una donna sia solo una cazzata
Credo nelle storie di solo sesso
Credo che sia meglio lasciare poco spazio all’inizio per poi farsi conoscere
Credo che di persone superiori all’ipocrisia ce ne siano molte in giro
Credo alle cene in 4 con 6 litri di vino
Credo che infondo tutto quello che ho scritto potrebbe essere una cazzata

comunque,

Sono stato giudicato dai ben pensanti, dagli ipocriti e, a parte questo sfogo, non è che me ne freghi molto…

Annunci

3 pensieri su “Ipocrisie, benpensanti barbuti, e puttansuore

  1. non importa se sono volgare, non importa se sei mejo te
    canto quello che cazzo me pare, non mi puoi criticare perchè
    qui la gente si è stufata di ascoltare cappellate,
    io racconto la realtà a modo mio con le cazzate
    e se mi va di dire fregna io lo urlo a squarciagola
    che lo faccio da ‘na vita sin da quando stavo a sqòla
    e invece tu che sei ‘na sòla e che racconti favolette
    fai pure il finto moralista e mi censuri culi e tette
    se poi accendi la TV però ti becchi questi e altro
    ma lì tutto è consentito e tu a fanculo m` hai mandato

    o come la diceva Masini originariamente: “io non voglio insegnarti la vita perchè ognuno la impara da se”

    Mi piace

  2. Mmm una cosa non la condivido: quella dell’amicizia fra un uomo ed una donna. Io ci credo 🙂
    Ma per il resto non posso fare altro che condividere tutto: soprattutto le cene in 4 scolandosi fiumi di vino! 🙂

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...