Raffy ^n(cazzato)

Beh, sai che sorpresa, se nessuno leggerà, non importa, l’importante è che io scriva. Si in preda alla rabbia, in preda ad un raptus di dolore che solca le ali dell’egoismo e si spegne in un bicchiere di montenegro. si, dietro a questi occhi marroni, celato il segreto di  una esistenza condotta la soddisfacimento dell’Io che dentro di me rugge. si, col petto in fuori, e la testa alta, non rinnego il passato ne nessuna mia azione, non rinnego le stronzate fatte, ne gli errori clamorosi, ne la gente che odio. Siete tutti quì, sulla mia soglia e vi guardo dall’alto in basso, infondo state tutti sotto di me, io sono l’unico che può capire, ma ormai, è troppo tardi, la notte mi accoglie tra le sue braccia, ormai, è tempo che io vada. Piano piano si spegne il residuo di un essere tumultuoso falso, ma allo steso tempo vero che negli occhi di lei, nei suoi gesti ha preso forma lasciandomi un amaro ricordo di me stesso. Cene, fiche alcol cazzi vari, la mia macchina corre per la via, lo stereo spinge tutte le parola de che ho detto., cazzo la mia coscienza, cazzo il mio ego, ma vaffanculo, zitto mondo zitta testa, zitti tutti, quanto voi che dispensate giudizi inutili, vie perfette di redenzione dell’anima, vie perfette di vita, ragioni che contrastano l’umano senso del pudore, e dell’umana decenza. Vaffanculo tu che leggi, e ti metti nei miei panni, ma non sai un cazzo di me, leggi del mio blog e sai solo quello che io voglio farti sapere, vaffanculo specchio che rifletti un me che non mi assomiglia. vaffanculo, vaffanculo. non ho paura di dire quello che sento, non ho paura di alzarmi e cancellare questo maledetto blog, non ho paura di non chiamare, perchè non devo spiegazioni a nessuno, sono stanco di capire, sono stanco di sopportare, sono stanco di calze e minigonne, bicchieri di birra e stronzate da pub. Cazzo,  ho bisogno di una nuova realtà alternativa, vaffanculo alla merda che mi ritrovo in torno, vaffanculo mondo del cazzo, con tutte le donne della mia vita, dalla prima fino all’ultima.
beh per quanto io sia fottuto in tutto quello che dico,neanche questa è la realtà nemmeno questo è quello che sento.

mi andava di scrivere cosi… un giorno scriverò un libro: Frank (Raffy), colui che della disillusione fece un inno, colui che della carne fece un soffritto, colui che un bel giorno, decise di prendere una montagna di merda e di convertirla in un blog.

Stazione spaziale altro mondo chiude le trasmissioni, ora, andatevene tutti affanculo con le vostre vite del cazzo

Chiudo.

UPDATE: Lui è l’espressione di  quello che ho scritto!!!

homer,scream

Annunci

6 pensieri su “Raffy ^n(cazzato)

  1. vaffanculo a me stesso che ho letto il post e mi sono beccato un bel vaffanculo da chi scrive pert amndare a fanculo quelli che lo hanno sfanculizzato.
    soprattutto perchè ti conosco solo tramite blog… quindi mi merito un bel vaffanculo.
    bello sfogo raf… ops… vaffanculo raf!! 🙂 (sono serio, un bel vaffanculo detto di cuore mi ci stava bene, lo incasso e zitto)

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...