il cielo, le stelle e la luna

Da piccolo, d’estate, quando ritornavo la sera a casa, qualche volta non salivo le scale e rimanevo nel porticato a guardare le stelle. Mi sedevo sulla panchina e alzavo la testa, cercavo le stelle che brillavano di più e qualche volta, ad una di esse, gli affidavo un sogno, un desiderio, qualche altra volta aspettavo una stella cadente che mi portasse consiglio e che con la sua scia, mi indicasse la strada giusta.
Quei piccoli puntini luminosi, quelle stelle, mi facevano riflettere, pensavo che ogni puntino era un sole, e che intorno a questo sole girassero pianeti come la terra, azzurri, con il mare e le nuvole e che tra tutti quei pianeti, almeno  in uno ci fosse un altro ragazzo come me, e che come me guardava le stelle, e si poneva le mie stesse domande, che faceva i miei stessi pensieri. Guardavo il cielo e sognavo razzi, shuttle, e poi, ogni tanto la luna catturava la mia attenzione, pensavo a Neil Armstrong, alle missioni Apollo, a quanto sarebbe stato bello camminare sulla luna,vedere la terra da lontano, coprirla col pollice, come faceva Tom Hanks in apollo tredici, Era bello stare in una beata solitudine e in silenzio, in quei momenti, sognavo come un ragazzino, ma forse, mi rendo conto che lo ero…

Stelle

Ora, non guardo più tanto le stelle, anche stasera, ero troppo stanco per sedermi la fuori ed ascoltare in silenzio il sussurrare del cielo, con i suoi sogni da bambino, con i suoi desideri espressi ed inespressi, con il ricordo delle persone care che mi mancano tanto, ma uno di questi giorni, sederò di nuovo sotto il cielo stellato. Mi mancano troppo i miei sogni da bambino, anche perché sento che se non li ravvivo nella memoria essi svaniranno, e con loro tanta parte dei miei pensieri felici…

Voi che leggete, ogni tanto fatelo, magari con le vostre ragazze/i, magari dasoli, prendetevi del tempo ed alzate gli occhi al cielo, rilassatevi guardando le stelle e la luna, pensate ai vostri sogni da bambini e non vergognatevi dinnanzi a voi stessi, tornate per qualche minuto bambini e vedrete che si aggiungerà un po di pace nei vostri cuori…

Buona notte a tutti e buona visione!!!

Annunci

2 pensieri su “il cielo, le stelle e la luna

  1. posso tranquillamente dirti che il consiglio è ben accetto… a me un mesetto fa è capitato di fermarmi un pò in mezzo al parcheggio di orte, sdraiarmi sul cofano e guardare su…

    bel post raf…

    pasc

    Mi piace

  2. Ti ringrazio per il consiglio. Hai perfettamente ragione: non bisogna lasciarsi annientare dalla “realtà adulta”… io stessa, mi rendo conto che i miei sogni odierni non sono gli stessi di quelli che facevo da bambina. Quasi mancasse la fantasia tipica dell’infanzia. E’ come se fosse tremendamente difficile chiudere ancora gli occhi e… sognare.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...