Categorico

«Dividere in categorie significa considerare, in un gruppo di individui, non quello che ciascuno ha di proprio,  ma quello che ha in comune col gruppo a cui appartiene. Così una classificazione è possibile, una esatta riduzione a generi e specie»

(Francesco De Sanctis, Storia della letteratura italiana).

Cioè: anche dal libro di analisi dei dati!!! Non è possibile!

UPDATE:

Mentre navigavo per blog, sono incappato in questo 68%How Addicted to Blogging Are You?

Mingle2Dating Site

E de ke tinta!!!

Annunci

3 pensieri su “Categorico

  1. Non c’è niente da fare…perle di saggezza della letteratura italiana…
    …stanno bene ovunque…cm la nutella!!! 😛

    Per il categorico, non mi pronuncio, ma la citazione è molto bella e anche il libro…ma lo sai, sono di parte…:-D
    1Beso!
    Erika.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...