Un pugno nello stomaco

Un pugno nello stomaco
e il cuore che urla.
Sussurrare di attimi
persi nel vuoto

la luce scema piano
sulla schiena un brivido
il suono del silenzio
la mia mano che si chiude

sepolti nella memoria
in fondo alla mia anima
creature notturne
iceberg d’odio

Parlare ed esprimere
in sintesi e come già fatto
perdurare di emozioni
sullo sfondo dei pensieri

e intanto dentro il caos
e il non saper identificare
ma non per giustizia
ma per ego

come se tutto fosse
o come se non esistesse
ghiacciato dentro me
come un pugno…

…che dallo stomaco vien fuori
ma ormai è sabato
il sonno mi ha lasciato
non devo fare assolutamente niente.

Annunci

Un pensiero su “Un pugno nello stomaco

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...