the dark side… Il mio manager preferito sono io…

…non scrivo da un po’… non ne ho voglia… tengo i miei pensieri dentro me… non li lascio scappare… ma adesso,
adesso, ho voglia di scrivere, di dire la mia. Di scrivere in merito alla faccia della medaglia che non amo, in merito alla parte buia di ognuno di noi… c’è chi la chiama pessimismo, chi la chiama cinismo, chi la chiama realismo… io la chiamo la parte più facile… sulla mia pelle ho capito che pensare bene quando le cose vanno male è una impresa difficoltosa, ardua, dura. E’ più facile pensare che le cose vadano male, è più facile cedere a quel lato oscuro di noi che ci risucchia in un vortice in cui tutto sembra immenso e invalicabile… La sfida è pensare positivo, la mia sfida e pensare positivo, la mia sfida è proiettarmi verso un modello di ragionamento efficace e gestibile, modulare e che impari… io sono la mia “learning organizzation” preferita…

Struttura orizzontale->alta flessibilità e capacità d’apprendimento-> modulabile gestibile a mio piacimento.

…affrontare le cose man mano che mi si pongono davanti, liberarmi dai ragionamenti superflui, razionalizzare ed elaborare, scremare il mio pensiero dall’inutilità crescente, liberarmi da quella spirale ipercritica che è solo distruttiva…

Razionalizzazione dei processi, reenginering della struttura, modularità e felissibilità, riduzione al minimo della burocrazia, fissazione degli obiettivi, salvauardia dei valori etici…

Sembra pazzia, ma non lo è… il modello di pensiero è la chiave per la sopravvivenza, per la coesistenza…

Imparare per vivere, applicare l’insegnamento per crescere…

evoluzione e comprensione

nessuna maiuscola solo minuscola sembra quasi che il petrolio non smettera mai di salire ma la geforce 8400 è buona per giocare esami tesi bibliografia che casino gua che sole nella strada le batterie di sto cazzo di mouse sono scariche anche quelle della tastiera e che cazzo insomma devo mettermi a fare organizzazione mentre faccio su il letto che musica ascolto boh vabbe mo stacco la prolunga usb e intanto chiedo se a qualcuno serve una acheda madre con processore e 1 gb di ram ddr pc3200 se la vando recupero un po di soldi vabbe sto esperimento senza punteggiature ne maiuscole ne titolo finisce quì mi metto davvero a studiare e sai che ti dico non metto nemmeno il titolo non serve

io

Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele Raffaele