salvezza

Vedi, basta un attimo e tornano le tenebre. Parole urlate, una stanza troppo piccola per tenere il dolore e la rabbia. Basta un attimo e il fottuto buon umore va a farsi fottere. No, ormai non credo più nella salvezza. Sono convinto di essere condannato a una lenta agonia, a una morte a piccole dosi… Non importa che io lotti, che io urli, che io mi dimeni spaccandomi le mani sulle pareti della mia gabbia, del mio pozzo, usando tutta la forza che ho in corpo, nell’estenuate ricerca di una via di fuga.
Basta un secondo e lo squarcio si richiude davanti a me. Il sole sparisce di nuovo, le caviglie sprofondano ancora di più nella sabbia.
Sono stanco di questa lotta…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.