…mentre i proiettili fischiano sempre più vicino alla mia testa.

…nella polvere, sotto il fuoco, lo stomaco esplode in mille pezzi, tutto è andato.
Sono perso mentre il nemico avanza.
Sono perso mentre sento fischiare sopra di me i proiettili sparati nella mia direzione.
Nella polvere, mentre vedo avvicinarsi per poi sparire di colpo la vetta.

Forse, non ho creduto abbastanza.
Forse è ancora tempo di domande.

Sento la tua voce nel mio vuoto, urlarmi dentro per poi sparire nel silenzio.
Un senso di perdizione.
Come uno schiavo che si piega difronte al suo padrone.
Sento montare in me la rabbia.

Sento la mia mente perdersi nelle bugie, nella paura e nello sconforto.
Giusto il tempo di voltarmi indietro per guardare la mia ombra protrarsi verso di me, prendermi per le caviglie e fluirmi dentro gli occhi.
…la paura mi scorre nel cuore.

Nella polvere, la vetta a pochi metri da me…
…mentre i proiettili fischiano sempre più vicino alla mia testa.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...