2012

Raf

Raf vi augura un Buon 2013!

Caro 2012,
fra poche ore lascerai spazio al tuo successore e per questo voglio dedicarti qualche riga.
Che dire, mi hai dato tanto, ho ottenuto tanto e per farlo ho dovuto faticare altrettanto. Ho coronato il sogno di un contratto: la stazione di arrivo (di partenza) per tutti i miei sacrifici passati: dall’università, ai primi lavori e poi al master.
Te ne stai andando via e con te porterai tanti volti che continueranno ad esistere solo nel mio cuore, tanti occhi che non incroceranno più i miei. Ma per ognuno di quegli sguardi che non vedrò più, me ne hai fatti scoprire tanti altri…
Ancora, mi hai dato più di quanto mi aspettassi, più di quanto abbiano fatto i tuoi predecessori. Mi hai fatto aprire gli occhi su molte cose, su molte persone. Alcune di esse mi hanno ferito, altre, sono state ferite da me, …ma è il corso della vita no?
Caro 2012, questo è un addio, ma non è uno di quei saluti tristi.
Piuttosto, è con gioia che ti lascio, perchè dopo tutto, questa volta non posso lamentarmi, anche se, e faresti meglio a dirlo al tuo successore, voglio ancora di più e userò tutto me stesso per ottenerlo!

Ora ti saluto, con affetto
Raf.

P.s. Propositi dell’anno vol.1: Caro 2013 ci sono 2 concerti che non mi posso perdere, Rammstein e i miei amati Iron Maiden… vediamo cosa possiamo fare eh!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...