Mentre con la lingua lambisco i tuoi seni…

Ed ho pensato che in un modo o nell’altro mi sarei salvato,
ma tu, mentre con una mano mi accarezzavi il viso,
hai lasciato che la mia anima svanisse via.

Il tuo corpo che sinuoso si muove sopra di me,
i tuoi capelli scuri che cadono sul mio viso come pioggia
nera di passione e profumata come magnolia.

Non sento più niente inebriato dall’odore della tua pelle,
perso tra le tue gambe, mentre le tue mani tra i miei capelli
mi implorano di non fermarmi.

Risalgo baciando la tua pancia, perdendo la strada nel tuo ombelico
e ritrovandola attirato dal battito del tuo cuore, mentre con la lingua
lambisco i tuoi seni…

Il passo dal collo alle tue labbra è breve, mentre ti tengo tra le mani
come un  fiore delicato e con una mano ti accarezzo il viso,
e la mia anima scivola via.

On air: Alice in Chains, Down in a hole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...