troppo lenti i ricordi per poter dimenticare
troppo rapide le parole per poter ricordare

eri tutto ma non mi è bastato
eri troppo così ti ho lasciato
eri bella come un miraggio
eri impossibile con il tuo retaggio

troppi i lamenti che ho ascotato
frammenti di parole che ho cancellato

ed ho distrutto un mondo intero
urlando la mia rabbia in questo cimitero
e nel petto ho una fiamma che langue
brandelli di cuore che grondano sangue

e dell’amore cosa mi è rimasto
macerie in fiamme dopo il disastro

Annunci

2 pensieri su “

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...