…cosa mi spari in testa?

…e per caso lo shuffle dell’ipod mi spara in testa Back in Black (=>Play).
La canzone dei giorni spensierati per antonomasia.
Decido di lasciarmi andare, sto lavorando, ma non importa. Chiudo un attimo gli occhi e sento scorrere nuovamente questa energia buona che mi mancava da tanto.
Ho quasi paura a dirlo, ma qualcosa è veramente cambiato dentro me.
Potenzialmente potrebbe andare tutto a cazzo. Molte cose non sono come vorrei. Nessuna ragazza in particolare mi frulla per la testa. Fra poco sospenderò l’assicurazione del mio Mostro, i soldi che non bastano mai….
Insomma, tranne per il lavoro che da un senso diverso alla vita, sono tornato a provare molte sensazioni che avevo sepolto sotto anni e anni di cose
E poi penso: Ac/Dc, si, ci vogliono loro.
Giro velocemente il pollice sulla rotella dell’ipod: For those about to Rock =>play.
Il capo mi chiama nel suo ufficio. Riunione. Ma nella mia testa: “Come on, whooa
For those about to rock, we salute you”
Riunione finita, ritorno al mio Dreamweaver, al mio Photoshop e ai miei due monitor.
Infilo nuovamente le cuffie e finisco la canzone.
Uso nuovamente il pollice per cercare qualcosa che mi mantenga la carica e e mi torna in mente lei: Hard as a Rock =>Play. La canzone mi fa venire i brividi su per la schiena. E’ la canzone delle mie rinascite (ahahhahahaha).
Il mio mantra, cazzo.
…e inondato da emozioni continuo a lavorare. Ma nella testa, come un trenino, questa canzone mi fa venire in mente mesi magici di qualche anno fa. Situazioni in cui ero riuscito a raggiungere quei +1000 giri/min che mi diceva sempre un amico. Quando ogni ragazza era una sfida. …e quando riuscivi ad ottenere quello che volevi, allora perdevi interesse… Almeno fino a quando non ne trovavi una “con le palle”. => She’s got balls =>Play.
E mi ricordo la storia legata a questa canzone: Bon Scott la scrisse per sua moglie, e lei cosa ha fatto? Per ringraziarlo lo ha lasciato. Più o meno era così.
Mi faccio una risatina, le mie colleghe affermano che si, non sto benissimo. Ma io rispondo che sono un po instabile come un candelotto di T.N.T. =>Play.
Me la godo tutta…
Qualcosa è cambiato in me (sisssi). E anche se mi ripeto e che potrebbe andare tutto a cazzo (o a puttane), ho una gran voglia di correre e percorrere fino alla fine la mia Highway to Hell =>Play.

P.s. La canzone con cui volevo terminare il post in era era questa =>Play:
On air: Thunderstruck, Ac/Dc.

Annunci

4 pensieri su “…cosa mi spari in testa?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...