Blackout

ti guardo e sei
dolce nel letto
le coperte che stringi
il cuscino dove dormi

e i sogni che quasi
riesco a vedere
dove i tuoi baci hanno
un sapore più dolce

riempi adesso
una vita che
non aveva più
un’anima

mi avvicino
per abbracciarti
e mi perdo nella notte
del tuo respiro

Sul giradischi: Muse, Blackout

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...