Le qualità nascoste di chi si rinfresca con le freddure

E hai voglia tu a pensare, quando nel percorso quotidiano  ti vengono in mente 10.000 post da scrivere e quando finalmente provi a mettere nero su bianco qualche stronzata, nella tua mente ci rimangono solo le balle di fieno che rotolano sospinte dal vento verso l’infinito del deserto.

Ti potrei dire che gli impegni di lavoro e di vita non mi lasciano nemmeno un momento per cavalcare il pony di porcellana, ma la realtà è che questo spazio bianco da riempire con parole un po’ ad cazzum, mi fa paura,  e ormai mi mette quasi a disagio.

Voglio scrivere ma non ci riesco e poi sono qui. Lo faccio come per uno scaramantico senso del dovere. Ma quando cerco di unire più di due parole, la stipsi mentale che mi attanaglia da mesi mi fa diventare la faccia rossa in uno sforzo immane che si risolve in peti sofferti di parole e punteggiatura varia…

Però sai, in questo periodo mi sono concertato in altro: ho fatto due Spartan Race e passo quasi tutto il mio pochissimo tempo libero infrasettimanale in palestra. Poi corro, corro, e cerco di abbassare il tempo. 5Km per sentirmi meglio e poi il sole e le macchie in faccia che diventano evidenti.

E poi la sera mi sono ritrovato per vie alcoliche ormai poco battute e qualche canzone che non pensavo mi potesse mai piacere si è fatta strada tra il Metallo Pensate e il Rock Duro della mia esistenza.

Cerco di sopravvivere e mi chiedo se sparare qualche stronzata con gli amici sia una via sostenibile, quando ancora una volta vedo coppie di coetanei sposarsi e figliare come se non ci fosse un domani.

Ma poi, smetto di pensare a tutto e il mondo quasi svanisce quando mi ritrovo a ballare senza musica con te in una casa nuova, in momenti che non pensavo di poter vivere tra lenzuola stropicciate, tovagliette dell’Ikea e bicchieri di vino rosso ormai vuoti…

Nell’Ipod: La musica non c’è, Coez

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.