E un uomo che deve fare?

Viaggi in macchina che non finiscono mai.
Potrei trovare pace in questo mare amaro,
ma mentre provo a fuggire via con la mente
ti aggrappi al mio braccio e mi (ri)porti alla realtà.

Provo a pensare alla verità delle cose
quando ormai i ricordi da ragazzo si misurano a blocchi di 10 anni
e la notte, e tu, e mille altre cose mi riportano dove non vorrei essere
quando il mio cuore sussulta e ha paura.

Ti guardo mentre provi a rimanere a galla
e nascondo le lacrime
perché i ragazzi non piangono.
Ma desso sono un uomo.

Matrimoni, battesimi e verità assolute
tutto mi inghiotte nello spazio
tra il piede che spinge la frizione
e il freno tirato fino in fondo

riparte sincopato il mio cuore
frena e poi accelera
in un gabbia di criceto
dove alla massima velocità  è tutto fermo.

Mi tagli per vedermi sanguinare
e non sai quando tutto si fermerà
tra la speranza di cambiare le cose
e il sangue che coagula sulla ferita

Dalle cuffie dell’iPod: Sleeping Dogs, Zakk Wylde