Cicli

Labbra che si toccano.
Non sentivo più quella sensazione da tempo. Leggermente confuso, sicuramente meravigliato, piano piano, i battiti del mio cuore hanno rotto il silenzio. Quel silenzio torbido e denso come petrolio.

Labbra che si toccano,
si cercano, si sfiorano, e poi si trovano. La mia mano dietro la sua nuca. Fuori dal tettino, nuvole leggere passavano veloci, come i secondi prima che parta il treno…

Labbra, una sensazione, un rintocco di cuore, un piccolo angelo dentro me.
Un brivido increspa la mia pelle, odore di lei, due limoncelli e un treno su cui salire.
Riparto, e mi rendo conto che un ciclo si sta chiudendo, mentre un altro se ne sta aprendo e  mentre cammino per la mia vita a piccoli passi, attento a tenere la destra della strada, tutto un tratto, mi ritrovo in mezzo alla carreggiata, di nuovo nel ciclo, cercando di non sparire risucchiato dal passato.

Labbra che si toccano,
un piccolo gioco di sensazioni, e la complessità delle emozioni che sale da dentro come un vulcano, come la rabbia, come un urlo che si spande su, nel cielo.

Labbra, chiudo gli occhi, un gioco di luce dentro al mio cervello e poi, eccomi lì.

Un bambino che cammina nel suo ciclo, che cresce ad ogni respiro, che rilega un dolore in ogni lacrima, una gioia in ogni sorriso, e una emozione, in ogni singolo battito del suo cuore.

2 pensieri su “Cicli

  1. …è un’ora che scrivo, commento e poi cancello…
    Forse semplicemente perchè le parole, certe volte, anche per me, non bastano, non servono…
    Rileggo, e ancora, per l’ennesima volta, brividi sulla mia schiena, grazie a Te, che da allora “mi hai cambiato la vita…”
    Erika.

    Mi piace

  2. Pingback: Svanire tra i granelli di sabbia nel tempo che fugge | A Step Ahead 1.2 Beta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...